Electronic Evidence Guide


 

La seconda edizione della “Electronic Evidence Guide” redatta dal Council of Europe è ora disponibile in lingua italiana grazie allo sforzo congiunto delle associazioni Digital Forensics Alumni, Tech and Law Center e DEFT Association.

Per scaricare la guida potete accedere alla form online disponibile all’indirizzo

http://bit.ly/eeg-ita-form

La “Electronic Evidence Guide” è stata sviluppata all’interno del framework CyberCrime@IPA del Council of Europe ed è pensata per l’utilizzo da parte di forze di polizia giudiziaria e autorità giudiziaria. Lo scopo della guida è quello di fornire un supporto e un guida nell’identificazione e nella gestione di prove digitali. Può essere inoltre utile per attività di formazione e auto formazione.

La prima edizione è stata pubblicata il 18 marzo del 2013 (la versione Italiana è stata disponibile a febbraio del 2014) ed è da subito divenuta una risorsa apprezzata e diffusa fra gli operatori della giustizia in diversi paesi membri.

La seconda edizione è stata pubblicata nel dicembre 2014 (la versione italiana è disponibile da Maggio 2016) e comprende delle modifiche che sono state apportate in risposta alle segnalazioni dei lettori. Fra queste va segnalata la presenza di una intera nuova sezione sull’analisi degli elementi di prova digitali e sulla digital forensics.